FILTRI RICERCA

Incentivi per la promozione di vini in Paesi Esteri

Benefici e agevolazioni per le aziende vinicole campane.

25/10/2017

La Regione Campania ha pubblicato il bando regionale per l’ammissione ai finanziamenti previsti per la misura “Promozione dei vini sui mercati dei Paesi terzi” nell’ambito del Regolamento (UE) n. 1308/2013 del Consiglio e del Parlamento - Decreto Ministeriale del 10 agosto 2017 n. 60710.

Per la campagna 2017/2018, possono beneficiare delle agevolazioni i seguenti soggetti:

  • le organizzazioni professionali, purché abbiano, tra i loro scopi, la promozione dei prodotti agricoli;
  • le organizzazioni di produttori di vino;
  • le associazioni di organizzazioni di produttori di vino;
  • le organizzazioni interprofessionali;
  • i consorzi di tutela;
  • i produttori di vino;
  • i soggetti pubblici con comprovata esperienza nel settore del vino e della promozione dei prodotti agricoli;
  • le associazioni temporanee di impresa e di scopo costituende o costituite;
  • i consorzi, le associazioni, le federazioni e le società cooperative ;
  • le reti di impresa.

Le imprese, er poter partecipare alla misura di promozione dei vini sui mercati dei Paesi Terzi, le imprese devono possedere un quantitativo minimo di 140 Hl di vino risultante dalla dichiarazione di vendemmia, ed un numero di bottiglie pari ad almeno 15.000. Tale parametri riguardano anche le singole aziende che partecipano in ATI o in reti di imprese. 

 

Per poter partecipare alla misura di promozione dei vini sui mercati dei Paesei Esteri, chiedi il prospetto informativo ai nostri agenti chiamando lo 0815026292 o scrivendo a commerciale@logcenter.it.

 

Blog