FILTRI RICERCA

Quando la durata è importante: ecco perché il carrello al litio non ti lascia a metà dell’opera

Il settore della logistica e della movimentazione negli ultimi anni ha sviluppato nuove soluzioni volte a garantire sempre maggiore efficienza e ad aumentare la produttività delle imprese coinvolte.

30/06/2020

Il settore della logistica e della movimentazione negli ultimi anni ha sviluppato nuove soluzioni volte a garantire sempre maggiore efficienza e ad aumentare la produttività delle imprese coinvolte.

Si tratta di nuove e importanti tecnologie come, ad esempio, l’adozione sui carrelli elevatori di nuova generazione di moderne soluzioni di alimentazione ricaricabili.

Grazie alla ricarica elettrica i carrelli elevatori possono essere utilizzati per le operazioni di carico, scarico e movimentazione ordinaria senza dover essere riforniti più volte al giorno.

Infatti, grazie ai tempi di ricarica rapidi i carrelli elevatori elettrici sono sempre pronti all’uso.

È necessario solamente scegliere di quali batterie dotare il proprio carrello elevatore e il gioco è fatto.

 

Utilizzi ancora i carrelli elevatori con la batteria piombo-acido? Ecco perché la batteria agli ioni di litio può essere l’alternativa di cui hai bisogno per il tuo parco macchine

Il mercato mette a disposizione diverse soluzioni di alimentazione elettrica, ma non tutte riescono a garantire le elevate prestazione delle soluzioni ricaricabili al litio.

La tecnologia agli ioni di litio viene incontro alle esigenze delle attività di logistica e di movimentazione in azienda, garantendo le massime prestazioni in qualsiasi tipo di ambiente lavorativo.

Le soluzioni di alimentazione di tipo elettrico, infatti, consentono di superare prontamente alcune delle problematiche che possono affliggere i carrelli alimentati a gasolio.

Infatti, i carrelli elevatori alimentati con batterie piombo-acido possono danneggiarsi più facilmente a causa delle forti sollecitazioni generate dal motore.

Di conseguenza, possono generarsi fermi macchina e improvvise interruzioni all’operatività. Questo aspetto va dunque a inficiare sulla continuità operativa e sui livelli di produttività.

Un altro aspetto di cui tener conto è quello legato alle attività di manutenzione e riparazione. La continua sostituzione delle componenti meccaniche determina un ingente costo per l’azienda, che tende a crescere man mano che la vita utile del macchinario diminuisce.

 

Maggiori cicli di ricarica, di manutenzione e continuità operativa garantita. Ecco tutti i vantaggi del carrello Carlitio

Le elevate prestazioni dei carrelli elevatori alimentati con batterie al litio hanno spinto già a diverse realtà di migrare verso l’elettrico, che risulta essere oggi una valida alternativa ai sistemi tradizionali di alimentazione.

Il nostro carrello elettrico Carlitio - carrello elevatore al litio - è una soluzione logistica altamente prestante e capace di garantire nuovi livelli di produttività alle aziende.

Le soluzioni logistiche di tipo elettrico consentono infatti di aumentare diversi cicli correlati all’operatività:

-          Cicli di ricarica: la caratteristica vincente dei carrelli al litio è che possono essere alimentati più volte al giorno, anche con ricariche parziali.

-          Cicli di manutenzione: le soluzioni elettriche richiedono un numero estremamente minore di interventi di manutenzione.

-          Cicli di lavoro: le batterie al litio sono in grado di immagazzinare molta più energia rispetto alle soluzioni di ricarica al piombo.

Le batterie al litio di Carlitio possono arrivare a garantire dai 1.500 ai 3.000 cicli di ricarica prima della sostituzione tecnica. Inoltre questo tipo di soluzione, come in generale quella di tipo elettrico, non necessita di alcun tipo di manutenzione.

Questi aspetti tecnici rendono il carrello elettrico Carlitio una soluzione altamente versatile. Infatti, un carrello di questo tipo può essere facilmente configurabile per agire su aspetti come la velocità di trazione, la capacità di sollevamento o il comfort di guida.

 

Desideri ampliare il tuo parco macchine e ottimizzare le tue attività di logistica?

Logcenter da oltre 30 anni si occupa di fornire ai suoi clienti soluzioni logistiche di magazzino capaci di ottimizzare l’operatività in azienda grazie a sistemi automatici ed avanzati, e grazie a un metodo proprietario: il Sistema LMS®.

Come funziona il Sistema LMS®?

È un metodo che ha come obiettivo l’ottimizzazione del reparto logistico interno e che mira a:

-          Garantire soluzioni zero fermo macchina.

-          Sostituire il parco macchine ogni 5 anni.

-          Fornire formazione e assistenza costanti.

-          Effettuare monitoraggio e gestione delle flotte aziendali.

-          Garantire un’assistenza customer care 24/7.


Vieni a scoprire ora tutte le soluzioni di logistica per ogni tua esigenza. Clicca qui sotto.

Blog