FILTRI RICERCA

Cosa c’è di nuovo nella logistica di magazzino?

Il 2021 è iniziato nel segno di grandi cambiamenti dal punto di vista dei consumi e ha dato vita a tendenze consolidate: ecco quello che le aziende non possono più permettersi di ignorare per non restare indietro.

17/05/2021

Il Covid-19 nel 2020 ha avuto un fortissimo impatto sul mondo della logistica. In alcuni casi c’è stata la necessità di incrementare e velocizzare gli approvvigionamenti, come per la grande distribuzione. In altri invece abbiamo visto uno stop delle attività, come nel caso dei cantieri, che deve ancora essere recuperato dal punto di vista economico. In ogni caso, possiamo affermare che il Coronavirus ha messo in primo piano l’importanza strategica della logistica e i rischi legati a una filiera poco efficiente.

Come spesso succede, questa crisi innescata dalla pandemia ha dato vita a nuove abitudini e possibilità, ma ci sono state negli ultimi mesi anche altre innovazioni e conferme di tendenze abbracciate da un numero sempre maggiore di operatori.

Vediamo insieme le novità più interessanti che stanno avendo un forte impatto sul mondo della logistica di magazzino.

E-commerce ed efficienza crescono insieme

Lo abbiamo sentito dire tutti: negli ultimi mesi gli e-commerce aziendali sono cresciuti moltissimo, e molti hanno provveduto a integrare questo canale di vendita nelle loro attività. Questo ha comportato la necessità per le aziende di dare risposte ancora più veloci alle richieste dei clienti, di monitorare continuamente il proprio magazzino e di disporre di dati sempre aggiornati e precisi. Si sta addirittura già parlando di quick-commerce per i giganti della logistica: si stanno attrezzando per garantire per alcuni prodotti consegne lampo in mezz’ora (o anche meno!) dalla ricezione dell’ordine, dotandosi di magazzini più piccoli anche in centro città, quindi delocalizzati rispetto alle sedi principali.

Ecco spiegato il successo dei magazzini automatici come Stockmatic di Logcenter, in grado di garantire non solo un aumento della produttività ma anche l’accesso alle agevolazioni del Piano Industria 4.0. Soluzioni di questo tipo permettono inoltre di rendere più sicuri i magazzini, perché definiscono con precisione le aree in cui gli operatori possono spostarsi e quindi limitano i contatti e la condivisione di spazi stretti.

Finisce l’era del cartaceo e saremo tutti più smart

I documenti di carta stanno scomparendo: il Covid ha accelerato questo processo perché ha richiesto l’eliminazione del massimo numero possibile di contatti tra le persone, ma ha anche messo in luce quanto sia pratico dematerializzare e inviare in un clic bolle e fatture ai nostri clienti, e quanto limiti le possibilità di errore (o ci consenta di correggere più velocemente). Il passaggio al 5G garantirà una velocità ancora maggiore di scambio delle informazioni.

Restando nell’ambito del digitale, cosa vediamo nel futuro prossimo dei magazzini automatici? Ovviamente un impiego sempre più generalizzato dell’Intelligenza Artificiale, che li renderà più smart, sicuri e veloci.

La logistica è sempre più green

L’attenzione per la sostenibilità è uno dei temi che interessano ogni azienda in questo momento storico, e che si traduce in ambito logistico in un’attenzione sempre maggiore verso la riduzione delle emissioni e lo studio di imballaggi più eco-friendly. La scelta di veicoli elettrici per la movimentazione all’interno dei magazzini tradizionali è sicuramente una tendenza green, e anche in questo ambito i magazzini automatici verticali offrono delle prestazioni che li rendono una scelta virtuosa: l’ottimizzazione dello spazio consente di aumentare lo stock limitando quindi gli spostamenti e l’energia utilizzata, mentre l’automatizzazione del picking limita i rischi di caduta e danneggiamento delle merci, per le quali è quindi possibile ridurre gli imballaggi.

Il futuro del tuo magazzino inizia oggi

Il 2021 può essere anche per la tua azienda l’anno del passaggio a un magazzino automatico verticale: Logcenter è specializzata in soluzioni avanzate di logistica integrata, e può offrirti la consulenza che ti serve per valutare tutti benefici che ti garantisce questo tipo di soluzione.

Vuoi più informazioni? Clicca sul banner qui sotto e contattaci senza impegno!

Blog