FILTRI RICERCA

modello:

JUNGHEINRICH ERC 212-214-216-220

marca: Jungheinrich

L’elevatore elettrico a timone ERC 212/214/216/220 è la combinazione ideale fra un maneggevole elevatore a timone e un veloce e comodo carrello con modalità operatore a bordo.
Il potente motore di sollevamento regolato elettronicamente assicura il sollevamento e l‘abbassamento senza scatti del carico tramite tasto: che si tratti di deposito del carico senza scatti, veloce sollevamento/abbassamento o avvicinamento preciso alla posizione nello scaffale, l'operatore ha sempre tutto saldamente "in pugno". Inoltre, è dotato di motore trifase da 24 V. Il grado di rendimento assicura velocità elevate e un'eccellente accelerazione in ogni situazione con consumi ridotti.
Grazie alla modalità con operatore a bordo, l'ERC offre inoltre elevate rese di movimentazione e di trasporto su percorsi più lunghi. Ridotte sollecitazioni alla colonna vertebrale dell'operatore grazie alla piattaforma operatore ammortizzata. Grazie al LiftPlus (opzionale), l'ERC 214/216 raggiunge una velocità di sollevamento notevolmente superiore con carico ridotto (fino a 400 kg) rispetto alla dotazione standard.
Secondo il profilo di utilizzo sono fornibili (opzionali) le due seguenti varianti di velocità: "Variante da 7 km/h": l'ERC è dotato di protezioni laterali che garantiscono la sicurezza dell'operatore sulla piattaforma anche durante la guida in curva. "Variante da 9 km/h": questa variante è ideale per il trasporto su percorsi lunghi.
Batterie con capacità fino a 375 Ah e la possibilità di estrazione laterale batteria per l'impiego su più turni (opzionale) garantiscono i migliori presupposti per un impiego intenso dell'ERC. Un caricabatterie incorporato (opzionale) permette una comoda e facile ricarica da ogni presa di corrente da 230 V.

Sollevamento (montante standard): 2400 - 5350 mm
Portata / carico: 1,20 - 2,00 t
  • Sollevamento/abbassamento molto precisi grazie al motore idraulico regolato elettronicamente
  • Guida sicura e senza fatica grazie a sterzo elettrico e Curve Control
  • Guida sicura per l'operatore grazie alla piattaforma ammortizzata con spondine laterali (opzionale)
  • Velocità di sollevamento superiore con carico ridotto grazie al Lift Plus (opzionale)
  • Comando «intelligente» e avanzata tecnica di trazione
  • Prelievo e stoccaggio comodi e sicuri
  • Lavoro comodo e sicuro
  • Allestimenti supplementari
  • Possibilità d'impiego flessibili
  • Costruzione robusta
  • Lunghe autonomie d’esercizio
 
Comando «intelligente» e avanzata tecnica di trazione

L'ERC 212/214/216/220 è dotato di un moderno motore di trazione trifase e offre maggiore efficienza riducendo contemporaneamente i costi di esercizio. Sfruttate questi vantaggi:

  • Grado di rendimento elevato con un consumo energetico ottimizzato.
  • Accelerazione potente.
  • Cambio direzione di marcia più rapido.
  • SpeedControl Jungheinrich con protezione anti-arretramento sui tratti in pendenza.
  • Il motore di trazione è esente da manutenzione grazie all’assenza delle spazzole.
Possibilità d'impiego flessibili

Varie esecuzioni offrono diverse possibilità d’impiego:
Esecuzione 1: piattaforma operatore ribaltabile senza protezioni laterali

  • Modalità con operatore a terra.
  • Velocità di marcia (6 km/h) con piattaforma operatore aperta.
  • Velocità di marcia (4,4 km/h) con piattaforma operatore ribaltata verso l’alto.

Esecuzione 2: piattaforma operatore ribaltabile con protezioni laterali (opzionali)

  • Modalità con operatore a terra/operatore a bordo.
  • Velocità di marcia 7 km/h.

Esecuzione 3: piattaforma ribaltabile con protezioni laterali ed elevata velocità "DrivePlus" (opzionale)

  • Modalità con operatore a terra/operatore a bordo.
  • Velocità di marcia 9 km/h (ERC 220: 8 km/h).
Prelievo e stoccaggio comodi e sicuri

Il comando delle funzioni di sollevamento e abbassamento è esercitato comodamente dalla testata multifunzioni, senza dover spostare la mano. Il motore di sollevamento è regolato elettronicamente. Ciò permette una disposizione molto precisa delle forche durante le operazioni di stoccaggio e prelievo, un minore sovraccarico dell'elettronica e quindi una ridotta rumorosità durante il sollevamento. L'idraulica proporzionale garantisce una disposizione precisa e delicata del carico sullo scaffale o a pavimento. Nel caso di spazi particolarmente ristretti, basta richiudere piattaforma operatore e protezioni laterali e l’ERC diventa un carrello per la guida da terra. Grazie al LiftPlus (opzionale), l'ERC 214/216 raggiunge una velocità di sollevamento notevolmente superiore con carico ridotto (fino a 400 kg) rispetto alla dotazione standard. Per una marcia in più nella resa di movimentazione durante lo stoccaggio!

Costruzione robusta

L'ERC è stato progettato per un impiego intenso:

  • Telaio in acciaio da 8 mm.
  • Telaio macchina chiuso.
  • Montante stabile con portate residue elevate.
Lavoro comodo e sicuro
  • Lo sterzo elettrico è molto preciso e rende la sterzata ancora più semplice, specialmente negli spazi più ristretti. Il Curve Control assicura una riduzione automatica della velocità in curva secondo l'angolo di sterzata.
  • La piattaforma ammortizzata supera anche pavimentazioni irregolari e riduce così le sollecitazioni alla colonna vertebrale.
  • Protezioni laterali imbottite (opzionali) per una tenuta sicura in curva.
  • La ridotta altezza della piattaforma garantisce una facile salita/discesa.
Lunghe autonomie d’esercizio

Capacità della batteria fino a 375 Ah costituisce la migliore garanzia per elevate autonomie d’esercizio:

  • 3 EPzS 240/270/375 Ah.
  • Estrazione laterale della batteria ad es. per impieghi su più turni (opzionale).
  • Caricabatterie incorporato (24V/30A) per batterie piombo/acido e batterie esenti da manutenzione per la massima facilità di ricarica da ogni presa di corrente da 230 V (opzionale).
Allestimenti supplementari
  • Strumentazione di controllo CanDis.
  • LiftPlus.
  • Rulli gemellati per la ruota stabilizzatrice per una riduzione dell'usura.
  • Autorizzazione all'accesso del carrello tramite CanCode.
  • Esecuzione cella frigo.
  • Griglia reggicarico.
  • Abbassamento delicato a terra del carico.