Scarica la brochure

29-11-21

La logistica italiana cambia: dalle tecnologie 4.0, al servizio clienti


La logistica italiana cambia: dalle tecnologie 4.0, al servizio clienti

 

Negli ultimi anni il mercato di servizi per la logistica è salito a 82 miliardi di euro. Nel report 2020 dell’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano tutti i dati parlano di un settore dinamico, a partire dalle 40 acquisizioni in meno di due anni.

 

L’innovazione è guidata da software di gestione processi logistici, da servizi innovativi (in gran parte abilitati da software), da piattaforme digitali per l’incontro domanda-offerta, e hardware (dispositivi, mezzi di trasporto).

 

Ormai abbiamo parlato molte volte di “Logistica 4.0”, cioè investimenti in tecnologie Industria 4.0 applicate alla movimentazione di fabbrica e agli ambiti di stoccaggio e trasporto.

 

La tendenza che è stata meno approfondita è il profondo impatto che stanno avendo i nuovi processi di gestione del cliente-consumatore nell’eCommerce B2C e sul customer service dei settori B2B, cioè rivolti alle aziende.

 

Infatti, l’innovazione non punta solo sull’investimento in nuove macchine e software: occorre sviluppare una visione chiara del processo logistico, rafforzare la collaborazione tra gli attori della filiera e allargare il livello di competenze degli operatori, per entrambi i segmenti di mercato.

 

Dal B2C al B2B

 

Le prime soluzioni 4.0 sono state introdotte nei sistemi di logistica di fabbrica, per poi estendersi alla logistica distributiva (attività di magazzino e trasporto). Il principale beneficio è la possibilità di integrare diversi sistemi, non solo nel magazzino, ma lungo l’intera filiera.

 

Secondo la ricerca dell’Osservatorio, un operatore del settore su due si aspetta aumenti della produttività, oltre un terzo una maggior visibilità sui processi, il 27% una miglior tracciabilità dei prodotti e il 23% una miglior sicurezza.

 

Le principali criticità, invece, sono i tempi di ritorno dell’investimento, la complessità di comunicazione tra sistemi e la carenza di competenze adeguate.

 

Per quanto riguarda il customer service, il B2C influenza sempre più il B2B, ma la strada è ancora lunga.

 

Infatti, l’eCommerce B2C ha dato vita a un nuovo modo di interagire con il cliente, sia come tipi di servizi, che come livelli di servizio. La Customer Experience nel B2C si basa su soluzioni tecnologiche innovative (chat, analytics, visibility), alta velocità e frequenza di consegna, nonché un’efficace segmentazione del servizio.

 

Questi elementi stanno sempre più influenzando anche l’impostazione del servizio al cliente nelle relazioni B2B.

 

Per il B2B, i committenti di servizi logistici chiedono al fornitore soprattutto di migliorare la proattività nelle comunicazioni (77% dei rispondenti) e aumentare la velocità di aggiornamento e risalita di informazioni e documenti (69%). Circa il 30% dei committenti vorrebbe anche strumenti di Machine Learning e Data Mining a supporto del customer service.

 

Dunque, per migliorare la produttività Logistica è necessario sviluppare e integrare tutti  i sistemi, dai carrelli al costumer service.

 

Infatti, il mondo Logistico si è così tanto sviluppato che se non si sviluppano modelli di gestione differenti, si perde competitività.

 

Logcenter, che si occupa di logistica integrata da 30 anni, può non solo proporti soluzioni per integrare tutto il tuo sistema, ma anche consigliarti come entrare nell’industria 4.0 e migliorare processi e costumer service.

 

Nell’ottica dell’ottimizzazione, la logistica integrata è indispensabile per avere un sistema efficiente. Per questo, nella costruzione di un sistema logistico efficiente è necessario avvalersi di professionisti del settore, in grado di valutare tutti i parametri, come Logcenter.

 

Per questo Logcenter ha progettato il Sistema LMS® (Logistic Management System), un sistema che permette alle aziende di ottimizzare al meglio il proprio reparto logistico attraverso:

 

  • La possibilità di acquistare o noleggiare qualsiasi prodotto di logistica;
  • Un servizio di manutenzione fino a 16 mesi;
  • Un sistema di assistenza immediata 24/7;
  • La fornitura di un “carrello di cortesia” in caso di guasti imprevisti;

Logcenter, infatti, non è solo un rivenditore di carrelli elevatori, ma un esperto di logistica integrata che può fornirti una consulenza specifica sulla gestione del magazzino, a 360°.

 

Se vuoi maggiori informazioni su come ottimizzare il tuo magazzino in ottica 4.0

allora clicca il banner

 

Lavora
con noi