Scarica la brochure

31-01-22

Parco macchine: come l’intelligenza artificiale ti aiuta a gestire la flotta

Sono molti i vantaggi che le aziende possono ottenere dalla digitalizzazione dei processi. Le innovazioni tecnologiche, infatti, hanno stravolto un obsoleto concetto di fare industria, consentendo agli imprenditori ulteriori opzioni e strategie per migliorare il proprio business.

Integrare tutti i processi aziendali, infatti, implementa la produttivitàmigliora l’efficienza e ottimizza le risorse.

Al giorno d’oggi, molte delle attività che rendono la produzione industriale più veloce, efficiente e precisa non sarebbero possibili senza la digitalizzazione e l’AI.

L’intelligenza artificiale aiuta a controllare e gestire l’intero reparto logistico, dal parco macchine al magazzino.

Infatti, è possibile connettere insieme tra loro più dispositivi, trasmettere dati, abilitare gli impianti da remoto e anche dotare i veicoli di nuove funzionalità.

Il mercato delle flotte aziendali è uno dei principali settori in cui si sta attuando il cambiamento del concetto di mobilità, grazie alla digitalizzazione.

La tradizionale flotta aziendale, infatti, si è completamente rivoluzionata rispetto al passato: la tecnologia ha permesso passi da gigante, migliorando non solo il processo produttivo, ma anche la qualità del lavoro stesso.

Ad esempio, i sistemi di sensoristica o di assistenza alla guida, applicati alle nuove flotte, svolgono un ruolo fondamentale perché permettono di esercitare il controllo sui mezzi, migliorare l’organizzazione delle attività lavorative e tutelare gli operatori nelle aree ad alta movimentazione.

 

Efficienza e AI

In pratica, l’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning consentono di gestire più facilmente i dati e migliorare le prestazioni.

Ad esempio, le nuove flotte sono in grado di elaborare delle immagini e riconoscere oggetti e persone, anche in movimento.

Infatti, grazie alla combinazione di sistemi hardware e software è possibile creare dispositivi che permettono di automatizzare un’ampia gamma di processi.

Ciò consente di ottimizzare al massimo la produzione, investire forza lavoro in altre attività e salvaguardare gli operatori.

Per questo, i nuovi sistemi di gestione integrata sono sempre più apprezzati da numerose imprese logistiche.

Grazie a queste tecnologie, infatti, le aziende logistiche ottengono la massima ottimizzazione del sistema: ciò consente di velocizzare le attività lavorative e rispondere prontamente alle nuove esigenze di mercato, che richiede sempre più rapidità ed efficienza.

Infatti, dotare i veicoli di sistemi di IA, significa automatizzare i processi e aumentare la produzione, poiché le abilità dell’operatore vanno ad integrarsi con la precisione del sistema intelligente.

In questo modo, è possibile perfezionare la risposta dei mezzi agli stimoli esterni, attraverso una maggiore integrazione uomo-macchina.

 

Flotta digitalizzata e connessa

A questo punto, è chiaro che utilizzare le nuove tecnologie per efficientare il parco macchine apporti numerosi vantaggi alle imprese logistiche.

Inoltre, uno degli aspetti più utili della digitalizzazione dei processi è l’utilizzo dei dati: integrare tra loro il maggior numero di dispositivi, permette di ottenere tutte le informazioni utili per risolvere prontamente i problemi e implementare e migliorare le prestazioni dell’azienda.

Un veicolo connesso, infatti,  può produrre un’elevata quantità di dati che poi possono transitare verso piattaforme e interagire con i magazzini automatici.

Secondo l’INSTAT, inoltre, il 2022 vedrà una crescita del 270% dei veicoli connessi.

Questo dato è vitale per comprendere i mutamenti in atto nelle realtà imprenditoriali: coloro che investono nelle nuove tecnologie posseggono un vantaggio competitivo non trascurabile.

La possibilità di memorizzare ed elaborare dati, infatti, ha un forte impatto sulle decisioni strategiche, sia di pianificazione che di investimento delle risorse. Inoltre, implementa i sistemi di gestione del rischio e dei costi, sia a livello del singolo veicolo che dell’intera flotta.

In un mercato così competitivo, con il costante aumento della domanda e una crescente richiesta di rapidità, le aziende cercano soluzioni che le aiutino a mantenere la competitività, velocizzando i processi ed eliminando gli errori. L’automazione dell’intero sistema logistico è la soluzione che assicura una maggiore efficienza alle imprese.

Dunque, nella costruzione di un sistema logistico efficiente è necessario avvalersi di professionisti del settore, in grado di valutare tutti i parametri, come Logcenter.

Logistic Management System: il sistema logistico integrato di cui hai bisogno

Logcenter, che da trent’anni si occupa di logistica integrata, è un’azienda pronta a offrire soluzioni all’avanguardia per l’ottimizzazione della tua impresa.

Logcenter ha progettato il Sistema LMS® (Logistic Management System), un sistema che permette alle aziende di ottimizzare al meglio il proprio reparto logistico attraverso:

  • La possibilità di acquistare o noleggiare qualsiasi prodotto di logistica;
  • Un servizio di manutenzione fino a 16 mesi;
  • Un sistema di assistenza immediata 24/7;
  • La fornitura di un “carrello di cortesia” in caso di guasti imprevisti;

Logcenter, infatti, non è solo un rivenditore di carrelli elevatori, ma un esperto di logistica integrata che può fornirti una consulenza specifica sul tuo parco macchine a 360°.

Se vuoi maggiori informazioni su come ottimizzare e automatizzare i tuoi processi logistici in ottica 4.0

 

Contattaci

Lavora
con noi