Scarica la brochure

21-09-21

Sai come scegliere un fornitore di carrelli elevatori?

I fornitori di carrelli elevatori non sono tutti uguali.

Con le attuali pressioni di mercato, l’aumento della produzione e il conseguente bisogno di automazione, le attività logistiche, per avere successo, devono poter contare pienamente sulla strumentazione e sui macchinari disponibili.

 

Attività di stoccaggio, movimentazione carichi e monitoraggio costante dell’intera catena produttiva, devono essere svolte con una rapidità tale da consentire il corretto svolgimento del flusso di lavoro, così da sopperire alla crescente richiesta.

 

Il punto forte di un sistema logistico vincente, infatti, è saper garantire la continuità operativa, in ogni fase del processo di lavoro, senza incorrere in blocchi o fermi della produzione.

 

Macchine fatiscenti, usurate o semplicemente inadatte al compito costituivano un serio problema ancor prima che l’industria 4.0 rivoluzionasse l’intero settore logistico; ma, ad oggi, avere fermi in magazzino significa perdere competitività.

 

Il mondo è entrato in una nuova fase della rivoluzione industriale: tutto è più veloce, programmato e ottimizzato. Incorrere in inefficienze e complicazioni, come un banale fermo macchina, rallenta i processi, dunque, costituisce un problema per il sistema.

 

Rallentare la produzione per una disattenzione costa all’impresa molto più della semplice manutenzione di un carrello.

 

Il primo suggerimento è quello di valutare con il dovuto anticipo le tempistiche degli interventi di manutenzione e sostituzione, soprattutto per evitare ulteriori rallentamenti a causa di un’attività manutentiva lenta e inefficiente.

 

La maggior parte delle volte, infatti, si sottovalutano i danni di una manutenzione poco repentina e, per questo, la maggior parte dei fornitori offre un servizio inadeguato.

 

Ancor prima di scegliere un carrello, dovresti valutare che tipo di servizi integrati ti offre il fornitore a cui ti sei affidato: monitoraggio, velocità d’intervento e supporto concreto sono qualità attualmente indispensabili per azienda e fornitore, che oramai fanno parte della stessa catena produttiva.

  

Scegli il fornitore che possa fornirti servizi integrati

 

Con gli sviluppi attuali, la catena logistica si è trasformata: si parla di sistema logistico integrato, proprio perché ogni singolo aspetto della catena deve funzionare alla perfezione.

 

Se il tuo carrello si ferma e il tuo fornitore non è in grado d’intervenire prontamente, allora non è il partner adeguato. Nel frattempo, però, tu avrai perso produttività e competitività.

 

Oltre a puntare su un parco macchine performante ed efficiente, devi considerare quale fornitore potrebbe supportarti al meglio durante tutta la fase di lavorazione.

 

Partner competenti, come Logcenter, infatti, saranno pronti a intervenire in caso di manutenzione, ma sapranno anche come integrare i tuoi carrelli elevatori con tutto il sistema logistico, per ottimizzare al meglio la tua produzione.

 

Così come non tutti i carelli elevatori offrono le stesse prestazioni, così non tutti i fornitori sono in grado di garantire l’ottimizzazione e l’automazione del tuo magazzino, delle tue macchine e di tutti i tuoi strumenti, per aiutarti a entrare nell’ottica dell’impresa 4.0

 

Fornitura logistica

 

Ci sono diverse tipologie di fornitori quando si parla di logistica, suddivisi in quattro categorie distinte, ognuna della quali rappresenta il tasso di integrazione che il fornitore può proporti.

 

Infatti, si passa da un primo livello, in cui è garantito solo il subappalto di macchine per la movimentazione, ad un quarto livello, per la distribuzione del prodotto e l’ottimizzazione di tutta la catena.

 

I recenti sviluppi economici mondiali, rendono piuttosto chiaro a quale partner ti conviene affidarti: l’industria 4.0 si basa sull’integrazione di ogni singolo processo all’interno della filiera.

 

La logistica integrata, dunque, altro non è che integrazione di ogni processo logistico della tua azienda, dalla raccolta dati, alla robotizzazione delle macchine, alla manutenzione.

 

Al pari di te, la tua impresa logistica, dalle macchine al magazzino, dagli operatori ai fornitori, devono essere svelti e prestanti. Pena l’esclusione dal mercato.

 

Dunque, oltre alla macchina performante, è importante analizzare i servizi accessori e le garanzie che il tuo fornitore può assicurare.

 

Infatti, devi essere assolutamente certo che i carelli elevatori che acquisti siano facilmente integrabili con altre macchine e con i nuovi software gestionali. Inoltre, devi assicurarti di poter contare su:

  • un’assistenza customer care in tempi rapidi;
  • un monitoraggio periodico della flotta logistica;
  • una sostituzione rapida dei mezzi guasti;
  • un contratto di manutenzione di durata.

Quando avrai trovato un fornitore che saprà garantirti monitoraggio, manutenzioni e sistemi integrati, allora potrai dormire sonni tranquilli: tu e il tuo partner lavorerete insieme per raggiungere obiettivi comuni, ovvero aumentare clienti e fatturato.

 

A chi affidare la fornitura? 

 

Alla luce di quanto detto finora, appare piuttosto chiaro quali siano le garanzie di cui non puoi fare a meno.

 

Affidati all’esperienza e a un know-how collaudato nel tempo. Logcenter, infatti, da trent’anni si occupa di logistica integrata ed è costantemente al passo coi tempi.

 

Per questo ha ideato una soluzione ad hoc per chi desidera non perdere competitività, abbracciare le nuove esigenze commerciali e lanciarsi nell’industria 4.0

 

Con il Sistema LMS® (Logistic Management System), un metodo che permette alle aziende di ottimizzare a 360° il proprio reparto logistico, non solo eliminerai del tutto i rischi del fermo macchina, ma potrai tranquillamente ottimizzare tutto il tuo reparto, rispettando le nuove urgenze di mercato.

 

Inoltre, il cliente può contare su garanzie certe e ha la possibilità di:

 

  • scegliere di acquistare o noleggiare qualsiasi prodotto di logistica;
  • avere a disposizione un servizio di manutenzione fino a 16 mesi;
  • ricevere assistenza immediata 24/7;
  • ricevere un “carrello di cortesia” in caso di guasti imprevisti.

 

Lavora
con noi